Aurora Slow Bike

Pedalare significa liberare energie, fisiche e mentali, nulla è così libero e indipendente come la bicicletta, si può scegliere di accelerare qui e rallentare là, di correre come andare piano.

Ci si può fermare dove si vuole, quando si vuole, per il motivo che si preferisce. Magari ci si ferma per la voglia di una piadina, oppure per uno scorcio panoramico da fotografare o per visitare una cattedrale. Magari in giro per la Romagna, il palcoscenico più bello per avventure a pedali, per stare a contatto con la natura ed esplorare alcuni dei luoghi più belli e ricchi di storia del nostro territorio. Qui ci sono pialasse, pinete, fiumi, mare, colline e montagne. Con Aurora Slow Bike vogliamo in modo leggero, gentile e slow come solo le due ruote sanno fare, senza fare rumore, ma facendo un po’ di fatica, farvi dimenticare e lasciare a casa la fretta e occupandosi solo di se stessi. Ma non solo Romagna, per scoprire le bellezze d’ Italia le occasioni e i luoghi non mancano per chi ha voglia di pedalare: dall’Emilia all’Alto Adige, passando per il Veneto, la Maremma Toscana, il Friuli e, perchè no… l’Alsazia in tempo di vendemmia.

Per informazioni:
Casadei Giovanni “Johnny” (Direttore Sportivo) – tel. 340 40 30 507

 

Gruppo Aurora Slow Bike
Gruppo Aurora Slow Bike

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Due appuntamenti, primavera e autunno,  che ci faranno scoprire le nostre valli, pinete, campagne e borghi. Due gare non competitive sotto l’aspetto agonistico, ma molto competitive  per quanto riguarda la conoscenza dei nostri prodotti gastronomici. Ricchi premi e al termine pranzo per tutti i partecipanti.

Nel mese di maggio l’appuntamento con una pedalata in memoria di Olindo Guerrini, console di Bologna e Capo Console del Touring dal 1897, era un appassionato della bicicletta: si recò ad Annecy via Moncenisio e partecipò a vari raduni organizzati dal Tci, divenendone uno dei testimonial, tanto che compone anche l’inno ufficiale dell’associazione.

 

 Il Giro dell’Etna: l’escursione in mountain bike più apprezzata sull’Etna. (periodo inizio giugno)
L’esplorazione in bici di Sua Maesta Etna. Il Vulcano attivo più alto d’Europa. Tre giorni di Sport, gastronomia e cultura. Venerdì partenza dall’aeroporto di Forlì per Catania. Inizieremo la nostra pedalata in sella alle mountain bike ed e-bike che avremo nolleggiato. Il paesaggio lunare, la natura del terreno le rocce i single track nel sottobosco metteranno alla prova sia i bikers che i loro mezzi. Nella nostra escursione incontreremo magnifici punti di interesse unici nel suo genere. Il Giro dell’Etna in mountain bike: pedalare su un vulcano attivo sarà un’esperienza indimenticabile!
Il tempo che ci rimane sarà impiegato in …escursioni gastronomiche. Domenica rientro con volo Catania Forlì.
Programma in preparazione

NON PERDERTI
I NOSTRI EVENTI!

Ti piace la musica e il buon cibo? Iscriviti alla nostra newsletter per non rischiare di perdere nemmeno un evento!

Informativa privacy

Grazie per esserti iscritto!