L’Osteria

risotto

Osteria, dal latino hospes… luogo di ospitalità,  è originariamente il luogo in cui il viandante si fermava per trovare un po’ di ristoro nei lunghi e faticosi viaggi.
Nell’osteria il vino era l’elemento essenziale (e all’Osteria del circolo Aurora il buon vino non potrà mai mancare), a cui in seguito si aggiunsero il cibo quindi, l’alloggio. 

La nostra ospitalità parte quindi proprio dall’offerta di un buon bicchiere di vino, che vogliamo riservare a coloro che intenderanno diventare nostri soci, a cui proporre una cucina semplice ed essenziale, alla cui base sono le materie prime derivanti principalmente dal nostro territorio (quello ravennate, in primis, quindi quello romagnolo). Pensiamo alla Ravenna antica, le cui genti vivano prevalentemente  di ciò che offrivano le valli e le pinete, dove potevano trovare una grande varietà di pesce, di cacciagione ed ogni tipo di frutti ed erbe di pineta. Nel nostro pensiero c’è  la “casa” quella in cui le massaie facevano la spesa giorno per giorno e le preparazioni erano quelle imposte unicamente dai prodotti di stagione che si trovavano al mercato, o nelle piccole botteghe di quartiere. Pensiamo ad  una cucina il più possibile scevra da ridondanti manipolazioni e contaminazioni.

Ma, sempre nello spirito di ospitalità, l’Osteria, di tanto in tanto, aprirà le porte a cucine al di fuori dei confini romagnoli.

antipasto

Ed il tutto, sempre accompagnato dalla musica, in filo diffusione quando non da vivo, mai invasiva perché siamo noi i primi a non tollerarlo, che al Circolo Aurora avrà un ruolo di importanza pari a quello del cibo.

NON PERDERTI
I NOSTRI EVENTI!

Ti piace la musica e il buon cibo? Iscriviti alla nostra newsletter per non rischiare di perdere nemmeno un evento!

Informativa privacy

Grazie per esserti iscritto!